Il recruitment è la funzione che si occupa di reperire, selezionare e inserire in azienda le nuove risorse umane. Il presupposto è che i candidati posseggano le caratteristiche richieste per ricoprire il ruolo per il quale si candidano.

Tuttavia, comprendere “chi è adatto a fare cosa” non è così semplice come può sembrare. E’ qui che entra in gioco lo psicologo del lavoro che, attraverso strumenti e tecniche specialistiche (colloqui, test psicoattitudinali, prove di gruppo, prove pratiche) facilita la scelta. Ma il lavoro dello psicologo comincia molto prima, con la definizione del ruolo lavorativo, delle caratteristiche richieste per ricoprirlo, il reclutamento dei potenziali candidati, lo screening dei curricula.

Affidarsi ad uno specialista per quanto riguarda la selezione del personale è fondamentale, in quanto il suo intervento, ad esempio, riduce molto i rischi di turnover, i tempi di reclutamento/selezione/inserimento, aumenta la soddisfazione dei collaboratori e la redditività dell’azienda.

Contattami per maggiori informazioni